SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Ue, Sahara occidentale, plauso a progressi dell'inviato Onu Kohler
 
 
Bruxelles, 24 mag 15:00 - (Agenzia Nova) - L'Unione europea plaude ai progressi raggiunti dall'inviato personale del segretario generale delle Nazioni Unite per il processo di pace nel Sahara occidentale, Horst Kohler, che ha annunciato le sue dimissioni per motivi personali. Lo ha dichiarato il Servizio europeo per l'azione esterna. "Durante il suo mandato, Kohler ha contribuito a portare un nuovo dinamismo nel processo del Sahara occidentale. L'Ue - si legge in una nota - attende con impazienza la nomina del suo successore da parte del segretario generale delle Nazioni Unite, in modo che lo slancio nel processo sia sostenuto e il lavoro possa essere portato a buon fine. L'Ue si aspetta che tutte le parti interessate coinvolte nella tavola rotonda di Ginevra conservino quanto è stato realizzato negli ultimi due anni e continuino a impegnarsi nei colloqui in uno spirito di compromesso e conciliazione. L'Ue continuerà a dare il suo pieno sostegno al processo delle Nazioni Unite. Il conflitto nel Sahara occidentale è durato troppo a lungo, causando attriti politici nella regione e ostacolando la cooperazione regionale, oltre a provocare sofferenze tra gli sfollati". (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..