UE
 
Ue: Urso (Fd'I), non si può tirare a campare, governo troppo debole e diviso per negoziare con Europa
 
 
Roma, 19 giu 19:26 - (Agenzia Nova) - Il senatore di Fratelli d'Italia, Adolfo Urso, nell'Aula di palazzo Madama, ha detto che "il presidente del Consiglio si accinge ad andare in Europa senza aver risposto all'Italia e al Parlamento. Non si può tirare a campare e un governo troppo debole e diviso rischia di non avere l'autorevolezza per negoziare con l'Europa. Ancora non conosciamo quali saranno i provvedimenti economici necessari per far riprendere la crescita e per evitare il continuo aumento del debito pubblico. E inoltre nessun riferimento è giunto sul Documento economico e finanziario. Finora il dibattito la maggioranza lo ha svolto soltanto in campagna elettorale, nelle piazze e nei talk show televisivi, lasciando all'oscuro il Parlamento. Anzi, fuori dalle Aule parlamentari", ha continuato il parlamentare di Fd'I, "il presidente del Consiglio e i ministri si contraddicono a vicenda, al punto che oggi stesso il ministro Tria ha affermato cose diverse rispetto a quelle degli altri componenti del governo. C'è bisogno di chiarezza, di determinazione, di un'altra politica economica, che punti davvero sulla crescita e sullo sviluppo, e in particolare sulla riduzione delle tasse, come la Flat tax incrementale che noi abbiamo proposto. Ma soprattutto", ha concluso Urso, "che consenta all'Italia di uscire dalla stagnazione ed evitare la recessione, che purtroppo Fratelli d'Italia continua a temere per i prossimi mesi". (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..