EUROPEE
Mostra l'articolo per intero...
 
Europee: Regno Unito, elettori puniscono i grandi partiti mentre si approfondisce il solco della Brexit (2)
 
 
Londra, 27 mag 00:58 - (Agenzia Nova) - Fra gli altri risultati di queste elezioni, è da sottolineare il successo dei Verdi che secondo le proiezioni si piazzerebbero al quarto posto con l'8,6 per cento dei voti: segno che le tematiche ecologiste hanno fatto breccia nell'elettorato, soprattutto tra quanti sono favorevoli all'integrazione europea e proprio per meglio difendere l'ambiente nel Regno Unito. C'è poi da registrare la scommessa fallita di Change UK: la formazione creata all'inizio dell'anno da un manipolo di deputati fuorusciti dai Laboristi e dai Conservatori non è riuscita a sfondare nonostante le sue posizioni decisamente pro-Europa ed ha raccolto solo il 4,5 per cento delle preferenze; ora i suoi leader puntato ad una possibile fusione con i Lib-dem per sopravvivere e contare politicamente. Infine un commento sul 3,1 per cento ottenuto dall'Ukip, crollato rispetto al 24 per cento delle elezioni europee del 2014: il partito che ha condotto la battaglia per la Brexit nel 2016 non convince più i suoi elettori di allora, si è spostato troppo a destra per i gusti dei cittadini britannici, su posizioni apertamente razziste. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..