MEDIO ORIENTE
Mostra l'articolo per intero...
 
Medio Oriente: Netanyahu, israeliani parteciperanno a conferenza Bahrein
 
 
Gerusalemme , 18 giu 18:05 - (Agenzia Nova) - Gli israeliani parteciperanno alla conferenza "Peace to Prosperity", organizzata da Bahrein e Stati Uniti, che si svolgerà il 25 e il 26 giugno a Manama. Lo ha detto oggi il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, nel corso di una cerimonia al memoriale di Altalena. "Apertamente o in modo segreto, siamo in contatto con molti leader del mondo arabo e ci sono prodigiosi legami tra Israele e i paesi arabi, con la maggior parte degli Stati arabi", ha affermato. Nel suo intervento, Netanyahu ha elogiato il ruolo degli Stati Uniti "per cercare di costruire un futuro migliore per la regione", definendo la conferenza di Manama "molto importante". Oggi, fonti informate hanno riferito che l'ex capo del Coordinamento per le attività nei Territori palestinesi (Cogat), Yoav Mordechai, parteciperà alla conferenza. Il Cogat è un dipartimento del ministero della Difesa responsabile dei contatti con i palestinesi. Mordechai ha ricevuto l’invito per partecipare alla conferenza dalla Casa Bianca e ha confermato di aver accettato l’invito. Dopo aver concluso il suo mandato alla guida del Cogat il primo maggio del 2018, Mordechai ha assunto la presidenza di Novard Group, azienda impegnata in temi umanitari e infrastrutturali nel mondo arabo. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..