AEROSPAZIO
Mostra l'articolo per intero...
 
Aerospazio: Leonardo presenta al salone Le Bourget il nuovo drone Falco Xplorer
 
 
Parigi , 17 giu 19:03 - (Agenzia Nova) - In occasione dell'inaugurazione del Salone internazionale dell'aeronautica e dello spazio di Le Bourget, alle porte di Parigi, Leonardo ha presentato Falco Xplorer, il terzo arrivato nella famiglia dei veicoli a pilotaggio remoto dopo Falco e Falco Evo. All'evento era presente il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, insieme ai vertici del gruppo, rappresentati dall'amministratore delegato, Alessandro Profumo, e dal presidente Gianni de Gennaro. Con una capacità di carico di 350 chilogrammi, un'autonomia di volo di oltre 24 ore a una quota di 24mila piedi e un peso massimo al decollo di 1,3 tonnellate, Falco Xplorer è il velivolo a pilotaggio remoto più grande mai costruito dal gruppo. Questo modello è stato concepito sul principio del "dual use" per rispondere alle esigenze dei clienti nel settore civile e militare. Durante la presentazione, il responsabile dei sensori avionici e dei sistemi di missione di Leonardo Electronics, Fabrizio Boggiani, ha spiegato che al momento il gruppo è focalizzato sulla configurazione per la sorveglianza. Un'attività già svolta dal suo predecessore, il Falco Evo, che ha effettuato delle missioni di peacekeeping, come la Monusco nella Repubblica Democratica del Congo per le Nazioni Unite, e delle missioni operative per l'agenzia europea Frontex per il controllo delle frontiere esterne dell'Unione europea. (segue) (Frp)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..