GRECIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Grecia: Mitsotakis, Atene e Nicosia chiedano a Ue sanzioni contro Turchia con nuove violazioni (3)
 
 
Atene, 17 giu 12:32 - (Agenzia Nova) - Ieri Tsipras ha convocato con urgenza il Consiglio per gli affari esteri e della difesa del governo di Atene presso la residenza di Villa Maximos per una seduta straordinaria. Al centro dell’incontro sono stati gli ultimi sviluppi nel Mediterraneo orientale, nello specifico le attività della Turchia nella Zona economica esclusiva (Zee) di Cipro. Secondo quanto riferito ieri dall’agenzia di stampa “Cyprus News Agency”, le autorità di Nicosia avrebbero informazioni secondo le quali la Turchia ha spostato materiali e attrezzature relative all'attività di perforazione nella zona ovest di Pafo (costa sud-ovest dell’isola) dove ha stazionato la nave da perforazione Fatih, ma il governo non ha voluto confermare tale informazione. Tsipras ha cancellato la sua visita programmata alle isole di Cos e Nisiro ed è tornato ad Atene per presiedere la riunione del Consiglio. Nel frattempo, il ministero della Difesa greco ha smentito oggi di avere disposto il dispiegamento di truppe nelle isole dell'Egeo orientale vicino alla Turchia in caso di emergenza (Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..