ISRAELE
Mostra l'articolo per intero...
 
Israele: Sara Netanyahu condannata per malversazione di fondi pubblici (2)
 
 
Gerusalemme , 16 giu 13:09 - (Agenzia Nova) - Nel giugno 2018, il procuratore generale Avichai Mandelblit ha presentato un'accusa contro la moglie del primo ministro per frode con circostanze aggravate e violazione della pubblica fiducia. Il procuratore generale ha affermato che da settembre 2010 fino a marzo 2013, Netanyahu ha agito in coordinamento con l'altro imputato nel caso, l'ex vice direttore dell’ufficio del primo ministro Ezra Seidoff, per sostenere che la residenza del premier non avesse assunto uno chef. Secondo le accuse, Netanyahu e Seidoff hanno fatto false dichiarazioni per eludere e sfruttare i regolamenti che affermavano: "Nel caso in cui un cuoco non sia impiegato nella residenza ufficiale del (primo ministro), è permesso ordinare cibo preparato secondo necessità". I due speravano di ottenere finanziamenti statali sia per lo chef della residenza che per alimenti preparati su richiesta. In questo modo, i due presumibilmente ottenuto dallo stato circa 88.700 euro per centinaia di ordini di pietanze preparate al di fuori della residenza. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..