Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno – Europa orientale
 
 
Roma, 17 giu 17:00 - (Agenzia Nova) - Moldova: leader democratico Plahotniuc, partito combatterà dall’opposizione interessi stranieri - Il Partito democratico della Moldova (Pdm) lavorerà attivamente all'opposizione e non permetterà ai gruppi di interesse stranieri di conquistare il paese. Lo afferma il leader del Pdm Vlad Plahotniuc, sul proprio profilo Facebook. “La decisione di ritirarsi dal governo e passare all'opposizione è una nuova tappa per il Partito democratico, che permetterà al partito di lavorare di più sul modo di fare politica e sulle nuove idee. Il partito lavorerà attivamente nell'opposizione e non permetterà ai gruppi di interesse stranieri di conquistare la Repubblica di Moldova”, ha scritto Plahotniuc. "Per quanto mi riguarda – ha aggiunto – ho bisogno di una pausa, ma non per riposare. Chi è vicino a me sa che non mi piace riposare e che non posso stare lontano dai nostri progetti e dalla nostra squadra. In questi giorni sto lavorando a una serie di piani e quello che mira a ripristinare la stabilità in Moldova e la pace necessaria al popolo è la più importante di queste”. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..