SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Spagna, rischio sanzioni da 7,5 miliardi di euro per taglio incentivi rinnovabili
 
 
Madrid, 17 giu 14:45 - (Agenzia Nova) - La Spagna rischia sanzioni per oltre 7,5 miliardi di euro a causa della decisione del governo popolare di Mariano Rajoy di applicare netti tagli alle sovvenzioni sulle energie rinnovabili, in violazione del Trattato europeo sull'energia. Lo riferisce il quotidiano "El Pais", spiegando che lo Stato ha già perso otto contenzioni davanti ai tribunali arbitrali dove, secondo quanto si apprende, ci sarebbero ancora altre 34 cause pendenti. La Spagna, intanto, ha chiesto la nullità di tutte le condanne, sostenendo che la questione dovrebbe essere di competenza della Corte di giustizia dell'Unione europea. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..