SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Romania-Moldova, Transgaz annuncia ritardi in conclusione gasdotto Iasi-Chisinau
 
 
Bucarest, 17 giu 14:30 - (Agenzia Nova) - La società energetica romena Transgaz ha fatto sapere che non sarà in grado di completare entro l'anno, come precedentemente annunciato, il gasdotto Iasi-Chișinau per connettere le reti di Romania e Moldova. Secondo quanto riferisce la società romena in una nota stampa, i lavori del gasdotto Iasi-Chisinau si dovrebbero concludere probabilmente nell'agosto 2020. Secondo quanto riferisce la stampa locale, i lavori sull'infrastruttura energetica non sarebbero ancora iniziati a causa del ricorso di una società spagnola coinvolta nell'ambito della gara per la realizzazione del gasdotto. Lo slittamento della fine dei lavori del gasdotto comporterebbe rischi per le forniture di gas nella Moldova, in quanto la nuova connessione energetica sarebbe pronta sei mesi dopo la scadenza del contratto per le forniture di gas tra Moldovagaz e la russa Gazprom. La stampa di Chisinau sottolinea quindi che le autorità moldave dovranno cercare una soluzione alternativa "per evitare il ricatto russo". (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..