RUSSIA-CONGO
Mostra l'articolo per intero...
 
Russia-Congo: Putin incontra Sassou-Nguesso, firmati accordi di difesa, energia e telecomunicazioni
 
 
Mosca, 24 mag 10:48 - (Agenzia Nova) - Le relazioni commerciali fra Russia e Repubblica del Congo sono cresciute del 60 per cento negli ultimi anni ma hanno un “potenziale significativo” di crescita. Lo ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin al termine del suo incontro al Cremlino con l’omologo congolese Denis Sassou-Nguesso, in visita ufficiale a Mosca. “Le relazioni tra i nostri paesi sono sempre state amichevoli e si sono sviluppate in questo modo per 55 anni. Abbiamo conosciuto una crescita commerciale di oltre il 60 per cento, anche se, sfortunatamente, i valori assoluti sono ancora modesti. Ma c'è un buon potenziale in un certo numero di settori, tra cui l'energia, l'industria di trasformazione e l'agricoltura”, ha detto Putin, citato dall’agenzia di stampa “Sputnik”. Nel corso dell’incontro, ha aggiunto il capo del Cremlino, le due parti hanno anche firmato diversi accordi di cooperazione, in particolare nei settori della difesa, dell’energia e delle telecomunicazioni. Un primo accordo, firmato dal ministro della Difesa russo Alexander Fomin e dall’omologo congolese Charles Richard Mondj, prevede l’invio di esperti russi in Congo per la manutenzione e riparazione di attrezzature militari in dotazione dell'esercito congolese e l’espansione della cooperazione militare tra Mosca e Brazzaville, che comprenderà anche l’invio di carri armati, artiglieria ed elicotteri. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..