GIAPPONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Giappone: G-20, accordo su riduzione plastica nei mari

Tokyo, 17 giu 2019 05:15 - (Agenzia Nova) - I ministri dell’Energia e dell’Ambiente del gruppo delle 20 maggiori economie del pianeta (G-20) ha concordato ieri, al termine di un incontro di due giorni a Karuizawa, in Giappone, la creazione di un quadro internazionale teso a incoraggiare iniziative volontarie per la riduzione dell’inquinamento da plastiche dei mari e degli oceani, che costituisce una delle emergenze ambientali più pressanti per il pianeta. “I rifiuti versati in mare, specie i rifiuti plastici e le microplastiche, sono un tema che richiede azione urgente, dato il suo impatto avverso sull’ecosistema marino, la vista e industrie come quella della pesca e del turismo, e potenzialmente per la salute umana”, recita il comunicato diffuso al termine della riunione. Nel documento, i ministri del G-20 si impegnato a “proseguire vigorosamente la ricerca di soluzioni a questo genere di problemi globali”, e sottolineano l’esigenza di realizzare “cicli virtuosi” per la tutela dell’ambiente e la sostenibilità economica. La ministeriale di due giorni si è concentrata anche sul tema della sicurezza energetica, pochi giorni dopo gli attacchi a due petroliere in navigazione nei pressi dello Stretto di Hormuz, che hanno causato un’impennata dei prezzi internazionali del petrolio. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE