SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Nigeria, Iswap rivendica uccisione di 20 militari nigeriani
 
 
Abuja, 14 giu 16:15 - (Agenzia Nova) - Lo Stato islamico nell'Africa occidentale (Iswap), fazione secessionista del gruppo jihadista Boko Haram, ha rivendicato l'uccisione di 20 militari nigeriani in un attacco condotto mercoledì nello stato del Borno, nel nord-est della Nigeria. Lo riferisce il sito di monitoraggio del terrorismo "Site". Lunedì scorso l'esercito di Abuja ha annunciato su Twitter di aver neutralizzato "nove esponenti di spicco" di Iswap, che si sta facendo spazio sul territorio con azioni mirate contro militari e civili. Secondo l'esercito nigeriano, i nove ex miliziani erano noti per il loro contributo alla propaganda dei media online del gruppo, che ha di recente cambiato leadership, nominando Abu Abdullah Ibn Umar al Barnawi come nuovo leader. La Nigeria ha incrementato negli ultimi mesi le operazioni militari volte a colpire Boko Haram. Le forze dell'aeronautica nigeriana (Naf) hanno annunciato di aver distrutto "il principale centro di comando" del gruppo jihadista nel nordest del paese e neutralizzato "diversi terroristi", nell'ambito dell'operazione "Lafiya Dole". L’offensiva di Boko Haram è iniziata in Nigeria nel 2009 e da allora si è allargata anche ai paesi del bacino del lago Ciad. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..