INDIA
Mostra l'articolo per intero...
 
India: Bengala Occidentale, servizi ridotti per lo sciopero dei giovani medici (2)
 
 
Nuova Delhi, 14 giu 15:08 - (Agenzia Nova) - La leader dell'esecutivo del Bengala Occidentale ha visitato l'ospedale statale Sskm ieri intorno a mezzogiorno e ha avvertito i professionisti in sciopero di conseguenze se non avessero ripreso a lavorare entro le due del pomeriggio. In seguito agli avvertimenti di Mamata, i servizi di emergenza sono stati ripristinati, ma i giovani dottori hanno invece continuato a protestare. Tutte le cliniche ed i servizi di routine rimangono sospesi all'Aaims e all'ospedale Safdarjung con più di 3.500 medici di entrambi gli ospedali in sciopero. Nei reparti d'emergenza e in quelli di terapia intensiva stanno lavorando i medici anziani. I due ospedali ricevono almeno 20 mila pazienti, il 40 per cento dei quali provenienti da paesi vicini per essere curati in India. Anche nel Maharashtra la categoria ha deciso di unirsi ai circa 80 mila colleghi in sciopero. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..