UCRAINA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Ucraina: Cremlino, diritti residenti russofoni nel paese devono essere rispettati

Mosca, 22 mag 2019 11:07 - (Agenzia Nova) - La Federazione Russa auspica che vengano rispettati i diritti dei residenti russofoni in Ucraina. Lo ha dichiarato questa mattina il portavoce del Cremlino, Dmitrij Peskov, aggiungendo che l’attuale governo di Kiev non sta facendo nulla a riguardo. “Vorremmo che le autorità ucraine si impegnassero per garantire il rispetto dei diritti delle minoranze. Ci sono molti cittadini russofoni in Ucraina, ma il governo non sta facendo nulla perché vengano rispettati i loro diritti”, ha detto il rappresentante della presidenza di Mosca, aggiungendo che le autorità russe hanno introdotto la questione anche ai vertici dell’Unione europea. “Speriamo che possano sfruttare la loro influenza su Kiev per risolvere questa situazione”, ha concluso Peskov. (segue) (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE