BUSINESS NEW

 
 
 

Business new: Israele cinque società cinesi in gara per metropolitana Tel Aviv

Gerusalemme, 26 mag 2019 04:00 - (Agenzia Nova) - Cinque società cinesi presenteranno le offerte per la perforazione e la costruzione della linea verde della metropolitana leggera di Tel Aviv. Lo riferisce il quotidiano economico israeliano “Globes”, secondo cui il costo stimato per la costruzione dell’infrastruttura è di circa 15 miliardi di shekel (circa 3,75 miliardi di euro). Secondo le previsioni, i lavori dovrebbero cominciare all’inizio del 2020 e prevedono lo scavo di un tunnel lungo 4,6 chilometri e la costruzione di tre stazioni sotterranee. Le cinque aziende cinesi che potrebbero partecipare alla gara sono la China Railway Construction e la China Railway Tunnel Group che sta già lavorando alla linea rossa della metropolitana; la China Harbour, specializzata in infrastrutture portuali e sta costruendo la parte meridionale del porto di Ashdod; la China State Construction, che in precedenza aveva tentato di entrare nel settore dell'edilizia residenziale israeliana; e la Power China, che è coinvolta nella costruzione della centrale idroelettrica di Gilboa, secondo “Globes”. A differenza delle precedenti gare, le società cinesi si aggiudicheranno gli appalti separatamente e non come parti di un consorzio. In base agli accordi, l’assegnatario della licenza dovrà effettuare acquisti reciproci in Israele. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE