ROMANIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Romania: premier Dancila, Bucarest cerca di riparare le relazioni con Ue (3)

Bucarest, 14 giu 2019 16:20 - (Agenzia Nova) - L'Alta Corte di Cassazione e Giustizia della Romania ha condannato lo scorso 27 maggio il leader del Partito socialdemocratico (Psd) – principale formazione al governo in Romania – e presidente della Camera dei deputati, Liviu Dragnea a tre anni e sei mesi di carcere per istigazione ad abuso di ufficio. Dragnea è stato condannato in quanto nel periodo era presidente del Consiglio provinciale di Teleorman ha disposto l'assunzione fittizia di due iscritte al partito alla Direzione di assistenza sciale e tutela dell'infanzia. Dragnea è stato già condannato in primo grado, da un collegio da tre giudici, a tre anni e sei mesi di reclusione per istigazione all'abuso d'ufficio. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE