DIFESA
Mostra l'articolo per intero...
 
Difesa: Air Show Parigi, Mbda presenta la propria visione dei futuri sistemi di difesa aerea (4)
 
 
Roma, 16 giu 17:21 - (Agenzia Nova) - Tali concetti coprono l’intero spettro dei principali domini: attacco in profondità (deep strike) con missili da crociera che impiegano le soluzioni più avanzate per penetrare e aprire brecce nei più efficienti sistemi A2AD (Anti Access Area Denial) che saranno disponibili in futuro, a beneficio delle forze amiche; attacco tattico (tactical strike) con armamenti compatti, collegati in rete ed a distanza di sicurezza che garantiscono non solo effetti di precisione, ma sono anche in grado di saturare le difese nemiche grazie a modalità di attacco quali l’attacco multiplo o lo sciame; combattimento aria-aria (air-to-air combat) con il Meteor, che oggi non ha rivali e resterà all’avanguardia, continuando ad essere un assett fondamentale per i caccia della prossima generazione; autoprotezione (self-protection) con il sistema antimissile “Hard Kill” che contrasterà i missili in arrivo e fornirà così una protezione essenziale durante il combattimento “stand-in”, quando non sono più sufficienti le contromisure “Soft Kill” e i diversivi. Un tale sistema è in grado di invertire i rapporti di forza contro difese di saturazione; supporti (enablers) alla penetrazione delle difese nemiche grazie ai “Remote Carrier” che producono effetti multipli, sia letali che non letali, oltre a nuovi servizi per le munizioni come intelligence, targeting e inganno dei sensori nemici. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..