MOLDOVA
Mostra l'articolo per intero...
 
Moldova: Corte costituzionale cancella decisioni su scioglimento Parlamento ed elezioni anticipate
 
 
Chisinau, 15 giu 15:20 - (Agenzia Nova) - La Corte costituzionale moldava ha riconsiderato e cancellato le sue precedenti decisioni relative allo scioglimento del Parlamento e alle elezioni anticipate. Lo ha confermato il presidente della Consulta di Chisinau, Mihai Poalelungi, ripreso dai media nazionali. "La Corte costituzionale della Moldavia ha deciso di rivedere e annullare le decisioni della Corte costituzionale tra il 7 giugno e il 9 giugno", ha affermato Poalelungi. L'elenco delle decisioni annullate include quelle relative allo scioglimento del Parlamento e alle elezioni anticipate del 6 settembre, così come quella relativa all’incostituzionalità della nomina di Maia Sandu a primo ministro e l'elezione del leader del partito socialista, Zinaida Greceanii, in qualità di presidente del Parlamento. Alla base della decisione, c’è il trasferimento del potere al governo di Maia Sandu e della coalizione formata nel parlamento moldavo”, si legge in un comunicato della Corte. (segue) (Moc)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..