MOLDOVA
Mostra l'articolo per intero...
 
Moldova: Corte costituzionale cancella decisioni su scioglimento Parlamento ed elezioni anticipate (2)
 
 
Chisinau, 15 giu 15:20 - (Agenzia Nova) - "La decisione di oggi cerca di essere una fonte di pace sociale, del mantenimento dello stato di diritto, della democrazia e la garanzia di un quadro adeguato per la protezione dei diritti umani combattendo una profonda instabilità politica. Con l'annullamento degli atti della Corte dal 7 al 9 giugno, il Parlamento guidato da Zinaida Greceanii acquisisce lo status costituzionale di Parlamento costituzionale, rivivendo gli atti normativi da lui adottati fino a quel momento, nonché gli atti adottati dal governo guidato dalla da Maia Sandu”, si legge in un comunicato della Corte. La decisione è arrivata dopo che il presidente moldavo Igor Dodon si è rivolto alla Consulta di Chisinau per chiedere di rivedere le sue decisioni, altrimenti avrebbe chiesto al Parlamento e al governo la nomina di nuovi giudici presso la Corte costituzionale. (segue) (Moc)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..