MOLDOVA
Mostra l'articolo per intero...
 
Moldova: presidente Dodon smentisce ipotesi federalizzazione del paese
 
 
Chisinau, 13 giu 12:52 - (Agenzia Nova) - In Moldova non ci sarà alcuna federalizzazione. Lo ha confermato il presidente della Moldova, Igor Dodon, all'emittente televisiva "Moldova 1". Il capo dello Stato ha chiarito che un’eventuale decisione di questo tipo deve essere presa non dai politici ma dal popolo. Le dichiarazioni di Dodon arrivano dopo la pubblicazione di diverse registrazioni video dei negoziati tra lo stesso presidente e il leader del Partito democratico, Vladimir Plahotniuc. Nelle registrazioni, il capo dello Stato avrebbe discusso la conclusione di un accordo tra socialisti e democratici, uno dei quali faceva riferimento alla federalizzazione della Moldova. Dodon ha sottolineato che molte delle sequenze divulgate sono state falsificate. "Io sapevo che ci stavano filmando. Io so perfettamente che Plahotniuc è capace di cose del genere", ha detto il capo dello Stato. Dodon ha affermato che se avesse firmato questi accordi avrebbe violato la legge. Secondo il capo dello Stato, la scelta di pubblicare questi video punterebbe ad ostacolare la coalizione creata tra il Partito socialista della Moldova (Psrm) e il Blocco Acum. Dodon ha affermato che l'idea di federalizzazione sarebbe stata avanzata dal leader democratico. (segue) (Moc)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..