ITALIA-UCRAINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Italia-Ucraina: Mattioli (Confindustria), Kiev punto di riferimento per imprese italiane in Est Europa
 
 
Roma, 13 giu 12:53 - (Agenzia Nova) - L’Ucraina costituisce un punto di riferimento per le imprese italiane nell’Europa orientale. Lo ha affermato Licia Mattioli, vicepresidente per l’Internazionalizzazione di Confindustria, intervenendo oggi a Roma al Business Forum Italia-Ucraina. La presenza di membri del governo ucraino all’evento odierno, ha rilevato Mattioli, “è un segnale importante per le nostre imprese”, vista la prossimità delle elezioni politiche a Kiev, previste il 21 luglio. Il vicepresidente di Confindustria ha sottolineato come sia stata “imboccata la strada giusta” nei rapporti commerciali fra i due paesi, con l’interscambio che ormai è riuscito a superare i livelli precedenti alla crisi del 2013-2014. Le vendite in Ucraina delle aziende italiane hanno costituito nel 2018 il 3,6 per cento della quota mercato nel paese dell’Europa orientale, e questo si deve anche alla dinamica positiva nella crescita economica di Kiev. (segue) (Frm)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..