SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Nigeria, al via oggi ad Abuja vertice regionale su lotta a Boko Haram, coinvolge paesi lago Ciad
 
 
Abuja, 12 giu 15:45 - (Agenzia Nova) - Si apre oggi ad Abuja, in Nigeria, il vertice straordinario fra le autorità dei paesi del lago Ciad, indetto per discutere di nuove strategie regionali di lotta al terrorismo, in particolare al movimento jihadista Boko Haram. L'appuntamento, riferisce la stampa locale, è stato promosso direttamente dal presidente nigeriano Muhammadu Buhari, recentemente rieletto e per il quale il tema della sicurezza rimane una sfida importante a livello locale e regionale. "Si tratterà di sperimentare nuove strade che dovrebbero aiutare a dissipare l'azione dell'organizzazione terroristica nella sub-regione del Lago Ciad", ha detto Buhari, che ha annunciato l'iniziativa in occasione della 14ma sessione della Conferenza dei capi di stato e di governo dell'Organizzazione della cooperazione islamica (Oic), tenuta dal 30 maggio al 31 maggio alla Mecca, in Arabia Saudita. Il summit nigeriano coinvolge le autorità militari e di governo dei paesi che fanno parte della Commissione del bacino del lago Ciad (Cblt), un'organizzazione regionale nata nel 1964 con l'obiettivo di coordinare le azioni dei diversi Stati del bacino del Ciad su temi di reciproco interesse. Oltre a Niger, Nigeria, Ciad e Camerun, paesi fondatori, nel 2008 vi ha aderito anche la Libia. L’offensiva di Boko Haram è iniziata in Nigeria nel 2009 e da allora si è allargata anche ai paesi del bacino del lago Ciad. Secondo stime governative, dal 2009 ad oggi gli attacchi del gruppo terroristico in Nigeria hanno provocato oltre 30 mila vittime e costretto circa 2,6 milioni di persone ad abbandonare le loro abitazioni. Nonostante la contro-offensiva lanciata dalle forze militari della regione il gruppo continua a condurre attacchi, prendendo di mira soprattutto i civili. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..