SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Colombia, sale a quattro militari uccisi bilancio attentato nel dipartimento di Arauca
 
 
Bogotà, 12 giu 16:00 - (Agenzia Nova) - È salito a quattro militari uccisi il bilancio di un attentato sferrato contro un convoglio nella mattina di domenica 9 giugno in Colombia, non lontano dal confine con il Venezuela. Lo riferisce l’emittente colombiana “Rcn”, secondo cui il quarto militare è morto in ospedale a seguito delle ferite riportate. Secondo fonti ufficiali rilanciate dal quotidiano "El Espectador", due cariche esplosive sono state fatte brillare nel momento in cui il convoglio passava sulla strada che conduce dalla cittadina di Tame alla località di Casanare, nel dipartimento nordorientale di Arauca. Le autorità colombiane hanno offerto una ricompensa di 50 milioni di pesos (circa 15 mila dollari) per chi fornirà informazioni utili alla cattura dei responsabili dell’attentato. Il governatore di Arauca, Ricardo Alvarado Besten, ha condannato l'attacco attribuendolo alla dissidenza dell'ex Forza armata rivoluzionaria della Colombia (Farc). Tuttavia, le autorità non escludono il coinvolgimento del gruppo armato Esercito di liberazione nazionale (Eln), i cui miliziani sono attivi nella zona. I colloqui di pace tra il governo colombiano ed Eln sono stati definitivamente interrotti dopo l'attacco terroristico dello scorso 17 gennaio contro l'accademia di polizia di Bogotà, rivendicato dall'Eln. (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..