ENERGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Energia: Israele, passi in avanti verso accordo intergovernativo per gasdotto East-Med
 
 
Roma, 26 nov 2018 17:58 - (Agenzia Nova) - Dopo circa due anni di consultazioni a livello tecnico e un memorandum d’intesa, la possibilità di raggiungere un accordo intergovernativo tra Israele, Cipro, Grecia e Italia per la costruzione del gasdotto East-Med sembra più vicina. E’ quanto lascia supporre la notizia diffusa dalla stampa israeliana nel corso del fine settimana, secondo cui i quattro paesi, con il sostegno dell’Unione europea avrebbero raggiunto un “accordo” per la futura posa del gasdotto che servirebbe a trasportare il gas di Israele e Cipro verso l’Europa attraverso una condotta di circa 2 mila chilometri. L’informazione non trova conferme ufficiali, mentre fonti informate contattate da “Agenzia Nova” ricordano come negli anni siano andate avanti con una certa frequenza le consultazioni a livello di esperti dei ministeri coinvolti. Le consultazioni hanno consentito di delineare e concludere la bozza dell’accordo, di cui dovranno essere limati alcuni passaggi tecnici. In particolare, le modifiche riguardano la conformità dell’accordo con l’impianto normativo europeo. Tra dei quattro paesi coinvolti, infatti, sono membri dell’Unione europea. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..