UE-ITALIA
 
Ue-Italia: Moavero, fare il possibile per evitare procedura d'infrazione
 
 
Trieste, 12 giu 13:43 - (Agenzia Nova) - L'Italia deve portare avanti tutti i negoziati possibili con gli altri paesi membri dell'Unione europea in sede di Consiglio e con la stessa Commissione per cercare di dimostrare che non è necessaria una procedura d'infrazione. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi, parlando ai giornalisti a margine della conferenza stampa al termine della riunione ministeriale dell'Iniziativa centro europea (Ince) oggi a Trieste. "La nostra economia è dinamica e siamo un paese con un significativo saldo primario – ha proseguito Moavero -. Il debito pubblico per l'Italia non è una novità e si è formato sul finire degli anni Ottanta, quando si è superato il 100 per cento del prodotto interno lordo, ed è aumentato nel corso della crisi economico-finanziaria negli anni 2000". Secondo il ministro degli Esteri, bisogna cercare di ridurre il debito "ma anche di tenere conto della necessità di un'economia che deve superare un momento di difficoltà, iniettando degli stimoli e tenendo conto delle esigenze sociali dei cittadini del paese. Speriamo - ha concluso - che tutti questi elementi possano essere tenuti in debito conto".

(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..