EGITTO
Mostra l'articolo per intero...
 
Egitto: online presunto audio dell’attacco di Al Arish, agenti avevano finito le munizioni (2)
 
 
Il Cairo, 05 giu 17:45 - (Agenzia Nova) - Le autorità egiziane non hanno ancora divulgato i dettagli dell’attacco che, secondo il ministero dell’Interno nazionale, ha provocato otto vittime: un ufficiale, un sottufficiale e sei soldati. Intanto lo Stato islamico ha rivendicato poco fa l’attacco in un comunicato diramato nel pomeriggio da alcuni account Twitter affiliati al network jihadista. “I soldati del califfato sono riusciti a detonare due esplosivi artigianali contro due veicoli del rinnegato esercito dell’Egitto nell’area di el Medan, a ovest di el Arish, provocando la distruzione di uno e il danneggiamento dell’altro, oltre alla morte di tutte le persone a bordo”, si legge nella nota. Un comunicato diverso ma con simili contenuti è stato firmato anche da “Wilayat Sinai”, il ramo nella penisola dello Stato islamico. Nello stesso attentato sarebbero rimasti uccisi anche cinque terroristi. Secondo le prime ricostruzioni della stampa locale, nell’attacco sono state utilizzate anche armi pesanti. Le immagini diffuse dalle emittenti televisive locali mostrano un veicolo blindato delle forze di sicurezza carbonizzato. "I terroristi non saranno in grado di rubare la gioia degli egiziani per l’Eid el Fitr”, ha detto Sheik Ahmed al Tayyeb, grande imam di al Azhar (la principale istituzione dell’islam sunnita). (segue) (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..