SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Pechino si oppone a qualsiasi tipo di relazione ufficiale tra Stati Uniti e Taiwan
 
 
Pechino, 27 mag 15:30 - (Agenzia Nova) - La Cina si oppone a qualsiasi tipo di relazione ufficiale tra gli Stati Uniti e Taiwan, ha dichiarato oggi Lu Kang, portavoce del ministero degli Esteri cinese. Le osservazioni sono arrivate in risposta a un incontro tra il funzionario della sicurezza di Taiwan, David Lee, e il consigliere per la sicurezza nazionale del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, John Bolton, avvenuto all'inizio di questo mese a Washington. "La Cina esorta gli Stati Uniti a correggere i propri errori, a interrompere gli scambi ufficiali con i funzionari di Taiwan e a gestire prudentemente la questione dell'isola", ha detto Lu. Il portavoce ha poi aggiunto che gli Stati Uniti riconoscono la Repubblica popolare cinese come unico governo legittimo e che esiste una sola una Cina: Washington può soltanto avere scambi non ufficiali con l'isola di Taiwan. L'agenzia di stampa ufficiale di Taiwan, "Central News Agency", ha sottolineato che Washington e Taipei non avevano mai organizzato un incontro analogo dopo la fine delle relazioni diplomatiche formali tra i due paesi, nel 1979. L'organizzazione dell'incontro rappresenta pertanto un segnale di vicinanza all'Isola senza precedenti da parte dell'amministrazione del presidente Usa Trump. Il dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha annunciato la scorsa settimana che due navi della Marina militare statunitense hanno incrociato attraverso lo Stretto di Taiwan, in un contesto di accresciute tensioni tra Washington e Pechino. Un portavoce delle Forze armate Usa ha riferito che le due navi Usa coinvolte nell'operazione sono il cacciatorpediniere Uss Preble e la petroliera Walter S. Diehl. "Il transito delle navi attraverso lo Stretto di Taiwan dimostra l'impegno degli Stati Uniti per una regione indo-pacifica libera e aperta", ha commentato il comandante Clay Doss, portavoce della Settima flotta della Marina Usa. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..