SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Messico-Usa, ministro Esteri presenta a Washington piani per controllo migranti
 
 
Città del Messico, 27 mag 15:00 - (Agenzia Nova) - Il ministro degli Esteri del Messico, Marcelo Ebrard, si è riunito giovedì a Washington con il sottosegretario di stato Usa, John Sullivan, per discutere delle strategie regionali sulla migrazione. Un incontro, segnala il ministero messicano, cui all'ultimo non ha potuto partecipare il segretario di stato Mike Pompeo, impegnato in una riunione d'urgenza del Consigli di sicurezza nazionale. Intervistato dai media ocali, Ebrard ha detto di aver consegnato a Sullivan la sintesi in inglese della strategia del governo del presidente Andres Manuel Lopez Obrador per contrastare la migrazione irregolare proveniente dai paesi del cosiddetto "triangolo nord", Guatemala, El Salvador, Honduras. L'idea di fondo è quella di investire in programmi di sviluppo per ridurre diseguaglianze sociali, causa di violenze e dei tentativi di ricerca di opportunità al nord del continente americano. La strategia si compone di "sette progetti principali, alcuni dei quali sono collegati al tema energetico", ha detto Ebrard citando poi un intervento "molto importante" che sarebbe coordinato dall'Unicef_ "milioni di dollari per le scuole, progetto chiamato 'Unicef Scuole sicure'". L'intero pacchetto verrà ripresentato alla Casa Bianca, in una nuova riunione organizzata con Jared Kushner, consigliere politico non ché genero del presidente Usa, Donlad Trump, e Kevin McAleenan, segretario di stato ad interim per la Sicurezza nazionale. (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..