CROAZIA
 
Croazia: osservatori locali, l'esito delle europee segue le tendenze del resto dell'Ue
 
 
Zagabria , 27 mag 09:40 - (Agenzia Nova) - L'esito delle elezioni europee in Croazia ha seguito le tendenze del resto dell'Unione europea. Questo il commento del politologi Drazen Lalic, interpellato dall'agenzia di stampa "Hina". Lalic ha affermato che "il 22,92 per cento che ha ottenuto l'Unione democratica croata (Hdz, il partito del premier Andrej Plenkovic) rappresenta un insuccesso" dato che "l'Hdz ha contato (fino ad ora) su cinque seggi, a fronte dei quattro ottenuti, contando sull'affluenza bassa e sul numero dei propri membri". Secondo l'esperto Zarko Puhovski, "i risultati hanno rispecchiato quelli del resto dell'Unione europea: l'indebolimento della sinistra e il rafforzamento del populismo e della destra radicale". Il politologo Andjelko Miladinovic ha commentato l'entrata nel Parlamento europeo di un rappresentante dei Croati sovrani affermando che "si tratta di una conseguenza delle attività di Plenkovic all'interno dell'Hdz, visto che il premier e il leader del partito non ha inserito sulla lista elettorale l'ala più destra dello schieramento, giocando la carta filo-europea sulla scena internazionale e con Angela Merkel e mantenendosi ambiguo sulla scena politica interna".

(Zac)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..