ECONOMIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Economia: governatore Fontana a "Il Messaggero", flat tax e grandi opere per far ripartire il Paese
 
 
Roma, 27 mag 09:50 - (Agenzia Nova) - Più di 30 dossier bloccati, l'autonomia ancora sulla carta, le grandi opere ferme. Ma ora, forte del voto incassato, il Carroccio prepara la svolta. "Alla luce dei dati che confermano le previsioni, ovvero il grande risultato della Lega, si riparte con rinnovato entusiasmo e voglia di concludere sui temi a cui teniamo in modo particolare", afferma il governatore Attilio Fontana in una intervista a "Il Messaggero". Leghista pragmatico e moderato, avvocato, in politica dal '95 quando è stato eletto sindaco a Induno Olona, dal 28 marzo 2018 è presidente della Regione Lombardia. Autonomia, tassazione e opere pubbliche sono le priorità, elenca. E allora si parte da qui, presidente. "L'autonomia, per me in modo particolare, sta su tutto. Basta traccheggiamenti, un governo deve sempre prendere decisioni e adesso non può più tirarsi indietro. Abbiamo lavorato per un anno e rivisto il documento. Non ho intenzione di farmi prendere in giro, il tempo delle giustificazioni è finito, preferirei sentirmi dire non si fa. Di certo chi ha dubbi è perché non ha letto la riforma. Ci hanno accusato: 'E' scritta male'. Vorrà dire che la faremo riscrivere da qualche rappresentante dell'Accademia della Crusca. Chi legge davvero il documento non può sostenere ciò che è stato detto negli ultimi mesi, si tratta di posizioni ideologiche". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..