LIBIA
 
Libia: ministero Salute condanna attacco ai medici a Tripoli
 
 
Tripoli, 26 mag 14:45 - (Agenzia Nova) - Il ministero della Salute del Governo di accordo nazionale libico (Gna) ha condannato gli attacchi che hanno colpito il personale medico nei combattimenti in corso a Tripoli, esortando la missione Onu, il Comitato internazionale della Croce rossa, l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), la Mezzaluna rossa e tutte le organizzazioni umanitarie a fare altrettanto. In una dichiarazione, il ministero ha invitato la procura di Tripoli a indagare sugli incidenti avvenuti al personale sanitario considerandoli come crimini di guerra dal momento che le ambulanze colpite sono note. "Tutte le parti dovrebbero collaborare per proteggere i civili", aggiunge la nota. Nel frattempo, l'Oms ha annunciato venerdì che il medico Rami Abdelrazzak è stato ucciso, insieme ad un altro paramedico, dopo che la sua ambulanza era stata colpita dai proiettili a Tripoli.
(Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..