COLOMBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Colombia: dirigenti Farc chiedono riunione urgente con presidente Duque (5)
Bogotà, 15 mag 18:56 - (Agenzia Nova) - Nei giorni scorsi l’ex guerriglia colombiana ha denunciato che il governo di Ivan Duque continua a “fare a pezzi” l’accordo di pace siglato con il governo nel 2016. In particolare, le ex Farc hanno denunciato un preoccupante aumento di omicidi e atti violenti nei confronti dei loro ex guerriglieri. “Questi fatti sono il prodotto della mancanza di garanzie e sicurezza da parte del governo di Ivan Duque, nonostante l’accordo preveda misure e strumenti a tale scopo. Fatti come questi dimostrano che la politica attuale del governo continua a fare a pezzi l’accordo”, ha denunciato il partito. Secondo dati Onu dopo la firma degli accordi di pace almeno 85 ex combattenti delle Farc sono stati assassinati. (segue) (Mec)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..