USA

 
 
 

Usa: Trump potrebbe concedere la grazia ai soldati accusati di crimini di guerra

Washington, 24 mag 2019 23:46 - (Agenzia Nova) - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha detto oggi 24 maggio, di voler valutare la possibilità di concedere la grazia alcuni membri dell'esercito statunitensi accusati di crimini di guerra. Trump, lasciando la Casa Bianca per recarsi in Giappone, ha detto di voler prendere in considerazione l'atto di clemenza nei confronti dei soldati durante la festa del Memorial Day, il 27 maggio. "Alcuni di questi soldati sono persone che hanno combattuto duramente e a lungo", ha detto il presidente. "Sai, insegniamo loro come essere grandi combattenti, e poi quando combattono, a volte vengono trattati davvero ingiustamente". Il capo della Casa Bianca ha dichiarato che al momento starebbe valutando 2-3 casi di solati accusati di crimini di guerra, ma il presidente ha avvertito: "Non ho ancora fatto nulla. Non ho preso alcuna decisione”. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE