UE
Mostra l'articolo per intero...
 
Ue: cresce scetticismo su Weber (Ppe) prossimo presidente Commissione (3)
Berlino, 15 mag 21:03 - (Agenzia Nova) - Questa posizione è divenuta evidente al Consiglio europeo tenuto a Sibiu in Romania il 4 maggio scorso, dove Macron ha dichiarato che la candidatura di Weber alla presidenza della Commissione europea “non è una buona soluzione, in linea di principio”. Le dichiarazioni di Macron sono state “esplicitamente” condivise dai primi ministri dei Paesi Bassi e del Lussemburgo, rispettivamente Mark Rutte e Xavier Bettel, “entrambi liberali”, ossia vicini all'Alde. Lo scetticismo con cui nel Consiglio europeo si guarda alla sua candidatura “ha cominciato a innervosire Weber”, che si è chiesto “perché Macron non dica chi sostiene” nella successione all'attuale presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker. Tuttavia, Macron rimane in silenzio al riguardo e, secondo alcune indiscrezioni raccolte da “Handelsblatt” al Parlamento europeo, vorrebbe vedere un francese alla presidenza della Commissione europea. Si tratterebbe, in particolare, di Michel Barnier, oggi capo negoziatore dell'Ue per la Brexit e con una lunga esperienza politica sia in Francia sia nell'Ue. (segue) (Geb)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..