SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Vietnam, governo nega di detenere prigionieri politici, contesta Amnesty International
 
 
Hanoi, 15 mag 16:00 - (Agenzia Nova) - Il governo del Vietnam ha negato di detenere “prigionieri di coscienza”, ed ha definito “infondati” i contenuti di un recente rapporto sui diritti umani nel paese pubblicato da Amnesty International. Il rapporto afferma che nel Vietnam siano aumentate le incarcerazioni di attivisti e contestatori. Il portavoce del ministero degli Esteri vietnamita, Le Thi Thu Hang, ha replicato affermando che l’organizzazione non governativa “ha ripetutamente espresso giudizi non obiettivi e infondati nei confronti del Vietnam, sulla base di informazioni errate e di pregiudizi. Il portavoce ha definito le denunce di Amnesty International in merito allo stato dei diritti civili nel Vietnam “una pratica ingiuriosa e politicamente motivata, tesa ad ostacolare la cooperazione internazionale e la promozione dei diritti umani su scala globale”. Il rapporto, pubblicato da Amnesty International il 13 maggio, afferma che il numero di “prigionieri di coscienza” detenuti nelle carceri del Vietnam è aumentato da 97 a 128 nel corso del 2018, per effetto della nuova e controversa legge sulla sicurezza informatica. Amnesty ha sollecitato gli Stati Uniti a far pesare le loro relazioni diplomatiche sul Vietnam per sollecitare il governo di quel paese a compiere progressi sul fronte dei diritti umani. Hanoi ha replicato che il Vietnam non arresta cittadini sulla base delle loro opinioni politiche. “Lo Stato del Vietnam attua una politica coerente di rispetto e garanzia dei diritti fondamentali, e crea condizioni favorevoli affinché i residenti esercitino i loro diritti legali”, ha dichiarato il portavoce del ministero degli Esteri vietnamita, aggiungendo al contempo che Hanoi persegue “qualunque abuso intenzionale di tali diritti teso a infrangere la legge, violare gli interessi dello Stato, e gli interessi legittimi di organizzazioni e residenti”. (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..