SPECIALE INFRASTRUTTURE
 
Speciale infrastrutture: Messico, entro il 2019 almeno dodici aste per costruzione "treno Maya"
 
 
Città del Messico, 15 mag 17:00 - (Agenzia Nova) - Entro il 2019 il Messico lancerà non meno di dodici aste per la costruzione del "treno Maya", arteria ferroviaria che dovrebbe collegare le principali località turistiche delle regioni sudorientali del paese. Lo ha detto il direttore generale dell'agenzia di promozione turistica Fonatur, Rogelio Jimenez Pons. "Ci sono diverse aste. Quest'anno dovremmo poterne aprire con facilità dodici o più", ha detto il funzionario segnalando che verranno messi a gara segmenti relativi alla ingegneria di base, opere per la cura dell'impatto ambientale, urbano e sociale e i primi tre spezzoni della ferrovia. "Siamo nei tempi corretti per fare in modo che il treno entri in funzione entro i prossimi tre anni", ha sottolineato. Il fondo totale da destinare alle aste nazionali e internazionali sarà della metà del costo totale del progetto: circa 70 miliardi di pesos, l'equivalente di circa 3,25 miliardi di euro, ha detto Jimenez Pons. (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..