EUROPEE
 
Europee: Austria, vittoria Ovp, domani questione di fiducia per cancelliere Kurz
 
 
Vienna, 27 mag 01:15 - (Agenzia Nova) - Con il 35,4 per cento dei voti, il Partito popolare austriaco (Ovp) del cancelliere Sebastian Kurz ha vito le elezioni europee tenute in Austria nella giornata di ieri, 26 maggio. È quanto si apprende dai risultati ufficiali pubblicati dal ministero dell'Interno di Vienna,che non comprendono i circa 600 mila voti espressi per posta dagli austriaci che risiedono all'estero. Queste schede verranno scrutinate nella giornata di oggi. Rispetto alle europee del 2014, l'Ovp ha aumentato il proprio consenso dell'8,4 per cento. In seconda posizione al 23,6 per cento (-0,5) si colloca il Partito socialdemocratico austriaco (Spo). Terzo si attesta il Partito della libertà austriaco (Fpo) al 18,1 per cento (-1,7).

Come in altri Stati dell'Ue, anche in Austria i Verdi, assenti dal parlamento nazionale dal 2017, ottengono un ottimo risultato con il 13 per cento (-1,5). Neos, partito di orientamento liberale è all'8,1 per cento, stabile rispetto alle europee del 2014. Nella giornata di domani, la Spo porrà in parlamento la questione di sfiducia nei confronti di Kurz e del suo governo, formato da ministri dell'Ovp e tecnici dopo l'uscita della Fpo dall'esecutivo entrato in carica nel 2017. La crisi di governo è stata innescata dallo scandalo che il 18 maggio scorso ha portato alle dimissioni di Heinz-Christian Strache, allora vicecancelliere e presidente del Partito della libertà austriaco, da entrambi gli incarichi. A seguito della crisi di governo, il presidente Alexander Van der Bellen ha indetto le elezioni anticipate in Austria per settembre prossimo. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..