LIBANO
 
Libano: esame finanziaria, militari forzano ingresso sede governo
Beirut, 20 mag 15:54 - (Agenzia Nova) - Un certo numero di militari libanesi in pensione ha cercato oggi di forzare le barriere di sicurezza ed entrare nel Grand Serail, sede dell’esecutivo dove da settimane si discute della legge finanziaria. Secondo quanto riferisce il sito informativo “Naharnet”, gli agenti della sicurezza hanno usato i cannoni ad acqua per dissuadere i manifestanti. Il quotidiano “L’Orient le jour” spiega che i militari in pensione dallo scorso venerdì, 17 maggio, hanno dato il via a un sit-in di protesta contro possibili minacce ai loro diritti nella finanziaria in fase di approvazione. Sin dall’inizio dell’esame della legge finanziaria, tra i militari in pensione e in servizio si è diffuso il timore di possibili tagli ai salari e alle indennità dovuti al taglio previsto nel budget del ministero della Difesa. Le proteste dei militari si legano a quelle dei sindacati della funzione pubblica e degli insegnanti pubblici e privati.
(Res)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..