UE
Mostra l'articolo per intero...
 
Ue: Commissione, a Italia, Romania e Austria, 293,5 milioni di euro di aiuti per calamità 2018 (2)
 
 
Bruxelles, 15 mag 15:19 - (Agenzia Nova) - La valutazione sottolinea l'elevato valore aggiunto del Fondo per sostenere gli sforzi di emergenza e di recupero e per alleviare l'onere finanziario per le autorità nazionali e regionali. Il Fondo ha fornito oltre 2 miliardi di euro di sostegno dall'inizio della Commissione di Jean Claude Juncker, tra cui un valore di 1,2 miliardi di euro per i terremoti del 2016-2017 nel centro Italia, e di 5,2 miliardi di euro complessivi dal 2002. La relazione evidenzia dei margini di miglioramento del Fondo che riguardano la velocità, la coerenza e l'efficacia. Per la velocità, il Fondo è diventato più veloce e più flessibile nel rispondere ai disastri naturali, ma non è uno strumento di risposta alle emergenze e l'erogazione della sovvenzione completa è ancora subordinata al via libera del Parlamento europeo e del Consiglio, che può richiedere del tempo. Per questo la Commissione sta esaminando se aumentare i pagamenti anticipati possa aiutare i finanziamenti del Fondo a raggiungere il terreno più rapidamente. Per la coerenza, il Fondo integra in modo efficiente altri strumenti dell'Ue relativi alla gestione del rischio di catastrofi, alle operazioni di ricostruzione e alla rigenerazione delle attività economiche, in particolare i fondi della politica di coesione. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..