IMPRESE
 
Imprese: Di Berardino su Mercatone Uno, condotta aziendale che mette a repentaglio futuro lavoratori, si trovi soluzione
Roma, 25 mag 18:58 - (Agenzia Nova) - "Siamo indignati per quanto appreso nelle ultime ore in merito al fallimento di Shernon Holding. La società che aveva rilevato sul territorio nazionale 55 punti vendita di Mercatone Uno avrebbe dovuto garantire, così come previsto negli accordi di cessione, la continuità occupazionale di tutti i lavoratori coinvolti nonché il rilancio dei negozi presenti nelle diverse regioni. Quanto accaduto è conseguenza di una condotta aziendale grave e irresponsabile che mette a repentaglio il futuro dei lavoratori, di cui oltre un centinaio sono impiegati nei punti vendita del Lazio". Così in una nota l'assessore al Lavoro e nuovi diritti della Regione Lazio, Claudio Di Berardino, in merito alla notizia del fallimento della Shernon-Mercatone Uno. "Giudichiamo positivamente - prosegue Di Berardino - la scelta del ministero dello Sviluppo economico di anticipare la convocazione del tavolo al 27 maggio. Ora tuttavia, di fronte alla nuova e drammatica situazione venutasi a determinare, ci aspettiamo che il Mise intervenga in modo deciso e individui presto una nuova soluzione in grado di dare risposte sul fronte occupazionale e di affrontare la crisi del comparto. Come Regione Lazio continueremo a difendere l'occupazione e la sua qualità, restando al fianco dei lavoratori e continuando a partecipare a tutti i tavoli che verranno convocati presso il Mise, a partire da quello di lunedì prossimo".
(Com)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..