ARGENTINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Argentina: elezioni generali, autorità riconoscono che mancano all'appello 400 mila nuovi elettori (3)
 
 
Buenos Aires, 24 mag 23:15 - (Agenzia Nova) - Se le autorità parlano di errore, l'opposizione denuncia invece una vera e propria "truffa", una manovra per impedire la partecipazione di una parte dell'elettorato che presumono voterà contro il governo di Mauricio Macri. "Macri non vuole che i ragazzi votino", ha dichiarato la deputata kirchnerista Mayra Mendoza. Più in là è andata invece la rappresentante del Frente de Izquierda, Miryam Bregman, che ha presentato una denuncia formale presso la giustizia elettorale. "Il governo ha dovuto riconoscere che l'anagrafe non ha rispettato i tempi di legge nell'informare alle autorità elettorali il registro dei nuovi elettori", ha dichiarato Bregman. "Riteniamo sia una losca manovra dell'esecutivo che sa che la gioventù non lo appoggia", ha aggiunto. (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..