ROMANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Romania: presidente Iohannis, governo socialdemocratico colpevole per mancata adesione Schengen (3)
 
 
Bucarest, 15 mag 15:24 - (Agenzia Nova) - Il primo vicepresidente della Commissione europea, Frans Timmermans, ha inviato nei gionri scorsi una lettera alle autorità romene nella quale ammonisce l'adozione di un meccanismo "più duro" rispetto all'Mcv, se gli emendamenti ai codici penali entrassero in vigore. Fonti politiche citate dall'agenzia di stampa romena "Mediafax" hanno indicato questo possibile scenario. Timmermans afferma nella lettera inviata alle autorità romene che i rappresentanti della Commissione Ue hanno dovuto ritornare negli ultimi mesi, a intervalli frequenti, alla questione sull'evoluzione dello stato di diritto in Romania. "In ciascuna di queste occasioni, la Commissione ha sottolineato che sta continuando la progressiva cancellazione dei progressi compiuti negli ultimi anni. Le questioni che abbiamo identificato e le raccomandazioni formulate per alleviare queste preoccupazioni non sono state affrontate. Sfortunatamente, i recenti sviluppi in Romania hanno ulteriormente aggravato i problemi esistenti nel rispetto dello stato di diritto", ha dichiarato Timmermans. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..