IRAQ
 
Iraq: leader iracheni hanno ammonito sui rischi di una guerra durante visita Zarif
 
 
Baghdad, 26 mag 14:15 - (Agenzia Nova) - I leader iracheni hanno avvertito dei rischi di una guerra nel Golfo durante la visita del ministro degli Esteri iraniano, Mohammad Javad Zarif, a Baghdad. Il leader sciita iracheno Mohamed al-Hakim ha detto oggi che Baghdad rifiuta le azioni "unilaterali" dagli Stati Uniti, aggiungendo che l'Iraq fungerà da intermediario tra le due parti. La visita di Zarif al vicino Iraq, segue una decisione di Washington di dispiegare 1500 soldati delle truppe aggiuntive in Medio Oriente. Il primo ministro iracheno Adel Abdel Mahdi ha avvertito del "pericolo di una guerra" durante un incontro con Zarif di ieri sera, ha reso noto il suo ufficio. Abdel Mahdi ha chiesto la "stabilità della regione e il mantenimento dell'accordo sul nucleare", riferendosi all’accordo del 2015 tra Teheran e le potenze internazionali. Il presidente iracheno Barham Saleh ha discusso con Zarif circa "la necessità di prevenire ogni guerra o escalation", ha detto il suo ufficio. Zarif ha definito il dispiegamento di truppe statunitensi nella regione "molto pericoloso e una minaccia per la pace e la sicurezza internazionali".

(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..