IMMIGRAZIONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Immigrazione: Boeselager (Ordine di Malta) ad "Avvenire", l'Europa apra e regoli i confini (4)
Roma, 24 mag 09:53 - (Agenzia Nova) - Il Gran Cancelliere rileva inoltre come le forze politiche europee che fanno della chiusura ai migranti il punto qualificante del loro programma elettorale abbiano una visione di corto respiro. "Se non c'è una politica di integrazione, si crea scientemente una subcultura che favorisce il crimine, il terrorismo, tutto quello che, a parole, non si vuole. Così chiudere gli occhi di fronte al fenomeno dei migranti, delle persone migranti come ci ricorda sempre Papa Francesco, non solo non è moralmente accettabile, ma, alla lunga, non ci conviene. Al contrario, favorire un percorso legale di immigrazione è nel nostro interesse. Se la nostra popolazione diminuisce e quella africana cresce, qualsiasi soluzione di tipo militare non funzionerà. Senza contare che, ad esempio, in Germania servono 360 mila migranti l'anno per far andare avanti l'economia". C'è chi dice però che questo avviene perché si cerca manodopera a basso prezzo... "Non è vero. Non è sempre così. Abbiamo bisogno di 50 mila badanti, di 40 mila camionisti. Ed anche di numerosi esperti in computer. ll fenomeno quindi è irreversibile. E va governato. Innanzitutto c'è bisogno di uno sforzo creativo, di idee. Ci vuole coraggio di sperimentarle, anche correndo il rischio di fallire. Ad esempio si potrebbero mettere in campo meccanismi per cui i migranti che abbiano acquisito esperienza lavorativa in Europa possano tornare in patria per favorire lo sviluppo del proprio Paese". (segue) (Res)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..