EUROPEE
 
Europee: Germania, incontro vertici Cdu, Csu, SpD con Merkel domani a Berlino su conseguenze europee
 
 
Berlino, 26 mag 23:14 - (Agenzia Nova) - Le conseguenze delle elezioni europee, del voto statale a Brema e delle comunali in 10 sui 16 Laender della Germania saranno al centro dell'incontro che i vertici della Grande coalizione terranno a Berlino nel pomeriggio di domani, 27 maggio, con il cancelliere Angela Merkel. Lo riferisce il quotidiano tedesco “Frankfurter Allgemeine Zeitung”. Da settimane, nei partiti che compongono la Grande coalizione al governo della Germania dal 14 marzo 2018, Unione cristiano-democratica (Cdu), Unione cristiano-sociale (Csu) e Partito socialdemocratico (SpD) si discute di una verifica dopo le europee. In particolare, si ipotizza una crisi di governo dovuta alle presunte pressioni della presidente della Cdu, Annegret Kramp-Karrenbauer, per portare alle dimissioni di Merkel al fine di sostituirla alla cancelleria o all'uscita della SpD dalla Grande coalizione in caso di esito deludente del voto alle europee.

Un risultato che pare confermato, dato che la SpD è data nelle ultime previsioni al 15,6 per cento, terzo partito in Germania dopo l'Unione al 28,3 per cento e i Verdi al 20,3 per cento. Inoltre, la SpD si avvierebbe a perdere anche Brema dopo 73 anni di governo monocolore o in coalizione. Il sindaco e primo ministro uscente, il socialdemocratico Carsten Sieling, è infatti al 23,6 per cento, mentre il suo sfidante della Cdu, Carsten Meyer-Heder, è al 25,5 per cento. Su scala nazionale, le europee vedono l'Unione confermarsi primo partito in Germania, pur con la perdita di 7 punti percentuali rispetto alle elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo tenute nel 2014. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..