SIRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Siria: analista Magnier a "Nova", "forti indizi su presenza Al Baghdadi a Baghuz"
Roma, 27 feb 17:25 - (Agenzia Nova) - Il leader dello Stato islamico, Abu Bakr al Baghdadi, potrebbe trovarsi in queste ore proprio a Baghuz, la cittadina siriana a ridosso del confine con l’Iraq presa d’assalto via terra dai ribelli curdi delle Forze democratiche siriane (Fds) e via aerea dalla Coalizione internazionale a guida statunitense. Secondo Elijah Magnier, capo dei corrispondenti internazionali del quotidiano kuwaitiano “Al Rai”, di questo sarebbe convinta l’intelligence irachena. E a sostegno di tale tesi vi sarebbero “indicazioni importanti” che alimentano l’interesse internazionale verso gli sviluppi delle operazioni militari nell’estremo est della provincia di Deir ez-Zor. E che, di conseguenza, lasciano intendere come la battaglia in corso da tre settimane a Baghuz sia diventata per lo Stato islamico una questione “di vita o di morte”. (segue) (Gmr)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..