SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Usa, Venezuela finisce in gruppo di paesi che preoccupano per sicurezza nazionale
 
 
Washington, 24 mag 15:00 - (Agenzia Nova) - Gli Stati Uniti hanno inserito il Venezuela nella lista di paesi causa di "preoccupazione per la sicurezza nazionale" vista la presenza di personale militare straniero. In una nota ripresa mercoledì dai media regionali, il Bureau of industry and security (Bis) ha modificato il protocollo dell'Export administration regulations rimuovendo il Venezuela dal gruppo B, "che concede un trattamento favorevole ad alcune esportazioni di articoli controllati dalla Sicurezza nazionale", e portandolo nel gruppo "D:1", quello di paesi definiti "preoccupanti" per la sicurezza nazionale. In pratica, il Bis si riserverà di controllate l'esportazione di alcuni prodotti in Venezuela, per assicurarsi che verranno utilizzati a scopi civili e non possono offrire ai militari venezuelani benefici in grado di pregiudicare la sicurezza nazionale statunitense. La modifica, che secondo la nota colloca il paese in un gruppo più coerente con altre misure adottate da Washington per difendere gli interessi nazionali, è presentata come una risposta "all'introduzione di personale ed equipaggiamento straniero in Venezuela". La Casa Bianca ha a più riprese denunciato la presenza di forze armate straniere - principalmente da Russia e Cuba - come elemento di disturbo della stabilità regionale. La nota del Bis collolca inoltre Caracas tra i paesi che destano preoccupazione "per armi nucleari, armi chimiche e batteriologiche, e tecnologia missilistica". (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..