GERMANIA
 
Germania: elezioni statali Brema, prime proiezioni danno Cdu in testa con 26,5 per cento
Berlino, 26 mag 18:26 - (Agenzia Nova) - Si sono appena chiusi a Brema i seggi per le elezioni del parlamento della città-Stato, tenute oggi in concomitanza con le europee. Secondo le prime previsioni, dopo 73 anni di governo ininterrotto, monocolore o in coalizione, il Partito socialdemocratico tedesco (SpD) potrebbe aver perso. Come riferisce oggi l'emittente televisiva tedesca “Zdf”, le prime previsioni danno l'Unione cristiano-democratica (Cdu), che candida a sindaco e primo ministro Carsten Meyer-Heder, in testa con il 26,5 per cento, seguita dalla SpD del sindaco e primo ministro uscente Carsten Sieling al 24,5 per cento. Terza forza sono i Verdi, al 18,5 cento. In quarta posizione si attesta La Sinistra al 12 per cento, cui segue con il 6 per cento il Partito liberaldemocratico (Fdp). Alternativa per la Germania (AfD), partito di destra che raccoglie consensi anche tra gli ambienti estremisti, è data al 5 per cento. Chiudono la classifica i Cittadini arrabbiati (Biw), formazione della destra populista al 2,5 per cento, e gli altri partiti al 5 per cento. Il prossimo governo di Brema potrebbe, quindi, essere formato da una coalizione tra tra cristiano-democratici, ecologisti e liberaldemocratici o da un'alleanza tra Cdu e SpD. Terza possibilità è un'alleanza tra SpD, La Sinistra e i Verdi. Dal 2007, Brema è governata da una coalizione tra SpD e Verdi. (Geb)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..