USA
Mostra l'articolo per intero...
 
Usa: giudice arrestato per aver agevolato la fuga di un immigrato clandestino
 
 
Washington, 26 apr 04:01 - (Agenzia Nova) - Un giudice del distretto di Newton, nello Stato Usa del Massachusetts, è stato incriminato e arrestato per aver agevolato la fuga di un immigrato clandestino già raggiunto da due decreti di espulsione, e arrestato per guida in stato di ebbrezza e reati di droga. Sulla giudice 51enne, Shelly M. Richmond Joseph, pendono diversi capi d’imputazione federale per ostruzione della giustizia, ostruzione di procedure federali, cospirazione e altri; indagato anche un funzionario della corte di Newton, Wesley McGregor, che avrebbe consentito la fuga del clandestino dal retro della corte utilizzando il proprio pass magnetico. Il caso risale al 2 aprile scorso: dalla registrazione audio parziale di una conversazione tra il giudice e il legale del cittadino immigrato, interrotta in violazione della legge, si evince comunque che i due funzionari discutono come sottrarre agli agenti dell’agenzia federale Ice, e dunque all’espulsione, Jose Medina-Perez. (segue) (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..